cropped-CATOM-logo-web.png
Accedi
Cerca
Close this search box.

Cagliari, brutale aggressione al popolare giornalista Antonello Lai: “Città sempre più violenta”

Il noto cronista si trovava nel quartiere di San Michele per intervistare una cantante neomelodica ospite di un locale

“A volte mi domando che prezzo ha la coerenza, la voglia di comunicare una grande verità, una importante inchiesta o anche un reportage di colore per meglio fare commprendere tendenze modi di essere (se non mondi di appartenenza). Ma qual è il suo costo sulla tua pelle? Il suo prezzo è inn libertà e incolumità”. Così il giornalista Antonello Lai commenta su Facebook la brutale aggressione di cui è stato vittima ieri nel quartiere di San Michele a Cagliari.

Il popolare cronista si trovava lì per intervistare la cantante napoletana Rita De Crescenzo, quando è stato accerchiato e picchiato da un gruppo di persone. “Questa sta diventando la Nostra città, se mi permettete… sempre più violenta” ha aggiunto Lai.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Carla Matta, residente a Oristano da alcuni anni dopo il matrimonio, era parte della Cooperativa...
ugo masala funerali
Nella chiesa di San Paolo l'ultimo saluto al primo maresciallo luogotenente morto a seguito di...
ospedale Greca Melis
La 72enne, urtata sulla statale 130 da una vettura condotta da un giovane di Decimomannu,...
autoambulanza
L'incidente in via La Vega, il conducente trasportato in codice giallo al Brotzu...
Gli investigatori della Squadra mobile avevano monitorato l'abitazione per diversi giorni, osservando un costante flusso...
L'episodio ha richiesto l'intervento tempestivo del servizio di emergenza 118, che ha inviato un'ambulanza sul...
Cagliari tomorrow