Cagliari Tomorrow
Accedi

Allerta a Cagliari: ritorna l’Incubo del molestatore notturno

La città in preda all’ansia per un individuo che terrorizza le donne nelle ore notturne.

Cagliari è di nuovo in preda all’ansia a causa di un individuo che sembra essere tornato a infondere terrore nelle strade notturne. Questo individuo, descritto come un molestatore, è stato segnalato principalmente nelle zone di Cep e Fonsarda. Le sue vittime tipiche sono giovani donne che rientrano a casa o che passeggiano con il loro cane. L’uomo osserva, segue e, se ne ha l’opportunità, molesta o compie gesti osceni.

Questo comportamento non è nuovo. Cagliari ha già vissuto episodi simili nei mesi passati, e ora sembra che la storia si stia ripetendo. Le segnalazioni si sono moltiplicate, e l’allarme si è diffuso da via Vesalio a via Paruta. In quest’ultima, una giovane donna è stata recentemente inseguita fino al portone di casa da questo individuo. Fortunatamente, è riuscita a sfuggire all’aggressore chiudendo rapidamente la porta.

La comunità locale è in allerta. I residenti sono preoccupati e temono per la sicurezza delle loro figlie. Le donne giovani non si sentono più al sicuro a camminare da sole di notte, e la comunità si sta organizzando per proteggerle. Tra le misure considerate, c’è l’installazione di telecamere nella zona di via Paruta.

Non si esclude che l’individuo sia lo stesso che ha colpito durante Ateneika, un evento organizzato al Cus, dove una ragazza è stata molestata mentre si trovava in un’area appartata. Nel frattempo, nella zona sono comparsi numerosi cartelli di minaccia verso il responsabile degli atti osceni.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Cagliari tomorrow