cropped-CATOM-logo-web.png
Accedi
Cerca
Close this search box.

Verifica sul campo dell’autovelox sulla 131 Dir: il Sindaco di Selargius conferma la regolarità

Gigi Concu, sindaco di Selargius, risponde alle polemiche sull’autovelox sulla 131 Dir, confermando la sua regolarità dopo una verifica personale.

In risposta alle continue insinuazioni sulla presunta irregolarità dell’autovelox sulla 131 Dir, il sindaco di Selargius, Gigi Concu, ha deciso di prendere in mano la situazione. Con l’approccio pratico di un ingegnere, Concu ha misurato personalmente la distanza tra il cartello di segnalazione e il rilevatore di velocità, scoprendo che la distanza supera di poco il chilometro, come testimoniato da strumenti di alta precisione.

Questo intervento arriva poco prima della discussione in consiglio comunale di una mozione presentata dalla minoranza, che chiedeva di spegnere temporaneamente l’autovelox a seguito di oltre 200 sentenze di condanna per il Comune. Le sentenze sostenevano che la distanza tra il primo cartello di avviso, che indica il limite di 80 chilometri orari, e l’autovelox fosse inferiore a un chilometro.

Tuttavia, i dati rilevati dal sindaco sul campo mostrano una realtà diversa. Concu sottolinea che non sono le parole, ma i numeri oggettivi e incontrovertibili a parlare, mettendo fine a polemiche sterili e strumentali. Inoltre, ricorda che lo scopo dell’autovelox è garantire la sicurezza degli automobilisti, attraverso il rispetto dei limiti di velocità e l’evitare incidenti su una strada dove molti tendono a premere troppo sull’acceleratore.

Concu conclude affermando che il Comune ricorrerà in appello ogni volta che sarà necessario, continuando a dimostrare con i fatti che le bugie non fanno fare bella figura e sono controproducenti.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Cagliari tomorrow