cropped-CATOM-logo-web.png
Accedi
Cerca
Close this search box.

L’ascesa dei prezzi immobiliari a Cagliari: un’analisi del mercato nel 2023

Un aumento del 4% per le nuove costruzioni segna un cambiamento nel mercato immobiliare di Cagliari.

Il mercato immobiliare di Cagliari sta vivendo un periodo di vivacità, come evidenziato dal secondo osservatorio sul mercato immobiliare 2023 di Nomisma. Nei primi mesi dell’anno, si sono registrati segnali positivi, nonostante alcuni problemi con la domanda.

L’acquisto di una casa rimane l’opzione principale per le famiglie interessate al mercato immobiliare. Tuttavia, l’aumento del costo dei mutui ha portato molte famiglie a rivedere il loro budget e a rinegoziare le trattative, portando a una diminuzione del prezzo offerto.

Gli esperti del settore immobiliare prevedevano un aumento dei canoni di locazione a causa del cambio di direzione della domanda verso l’affitto, con un incremento medio del 2,6% su base semestrale. Tuttavia, l’aumento dei prezzi medi delle abitazioni è stato una sorpresa: +2,3% per le abitazioni usate e +4,1% per le nuove. Quest’ultimo dato è superato solo da Milano.

Nel settore non residenziale, i tempi medi di vendita e di locazione si sono ridotti, ora rispettivamente a 7,5 mesi e a 5 mesi. Nonostante ciò, la domanda non è forte e non si rilevano grandi variazioni rispetto al passato. I rendimenti lordi annui da locazione sono rimasti stabili, con una media del 5,2%.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Cagliari tomorrow