cropped-CATOM-logo-web.png
Accedi
Cerca
Close this search box.

Cagliari affronta un calore intenso: la Torre dell’Elefante sospende le visite e si attiva l’allerta per incendi nell’hinterland.

Continua il Caldo estremo a Cagliari e nel suo entroterra, la chiusura temporanea alle visite della Torre dell’Elefante, uno dei monumenti simbolo della Città, ne è la testimonianza.

Cagliari, la “Capitale” della Sardegna, sta affrontando un’ondata di calore estremo che ha portato alla chiusura temporanea di uno dei suoi monumenti più amati, la Torre dell’Elefante, e ha innescato un allarme incendi nell’entroterra della città.

Le temperature elevate hanno reso impossibile svolgere normalmente le attività nella biglietteria e durante le visite guidate alla Torre dell’Elefante. Per garantire la sicurezza del pubblico e del personale, la torre è stata chiusa per due giorni, il 24 ed il 25 luglio 2023. Salvo ulteriori esigenze di tutela della salute e incolumità pubblica, la riapertura del monumento è prevista per mercoledì 26 luglio 2023.

Parallelamente, la Protezione Civile Regionale ha emesso un’allerta di pericolo di incendio di livello “alto” per la giornata del 25 luglio 2023. Le condizioni attuali potrebbero portare a incendi di dimensioni tali da essere difficilmente contrastabili con le forze ordinarie, anche se rinforzate. In queste circostanze, potrebbe essere necessario l’intervento della flotta statale.

Queste misure di precauzione sottolineano la gravità della situazione e l’importanza di prendere tutte le precauzioni necessarie per proteggere la salute e la sicurezza del pubblico e dell’ambiente.
Mentre Cagliari affronta queste sfide, è fondamentale che tutti rimangano vigili e seguano le indicazioni delle autorità locali.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Altre notizie

Cagliari tomorrow