cropped-CATOM-logo-web.png
Accedi
Cerca
Close this search box.

Bianca, la cagnetta di San Sperate, si riprende grazie alla solidarietà cittadina

Bianca, la cagnolina investita che ha toccato il cuore di molti, sta lentamente recuperando.

Diversi giorni fa, fu tragicamente investita e lasciata sola al margine della strada. Fortunatamente, la comunità di San Sperate ha dimostrato una straordinaria solidarietà, unendosi per garantire che ricevesse le cure mediche di cui aveva bisogno.

Attualmente, Bianca è in cura presso una clinica specializzata. Nonostante la sua milza sia stata danneggiata e abbia subito una mielopatia contusiva spinale, i medici sono ottimisti sul fatto che non ci siano fratture nella colonna vertebrale e che il midollo spinale non sia stato interrotto. Queste sono notizie incoraggianti, ma è essenziale avere pazienza e sperare in una completa guarigione.

La storia di Bianca ha suscitato una profonda emozione tra migliaia di persone. Dopo l’incidente, alcuni passanti hanno immediatamente condiviso la sua situazione sui social media, scatenando una reazione a catena di solidarietà. Grazie a questo impegno collettivo, Bianca è stata rapidamente soccorsa e portata in clinica per ricevere le cure necessarie.

Il “Rifugio Bau Ortacesus”, che si sta occupando di Bianca, ha condiviso aggiornamenti sulla sua condizione. Dopo essere stata inizialmente ricoverata presso la clinica San Giuseppe, Bianca è stata trasferita alla clinica neurologica La Fenice per ulteriori esami e cure specialistiche. Lì, è stata diagnosticata con una mielopatia contusiva spinale e si è scoperto che la sua milza è stata danneggiata sia da una malattia da zecca che dall’incidente. Mentre tutti attendono con ansia ulteriori aggiornamenti sulla salute di Bianca, c’è una certezza: è circondata da un team di professionisti medici e da una comunità che la ama e si preoccupa per lei.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Altre notizie

Cagliari tomorrow