cropped-CATOM-logo-web.png
Accedi
Cerca
Close this search box.

Cagliari: discariche selvagge persistono nonostante le promesse elettorali

Il cimitero di San Michele diventa testimone involontario di una problematica urbana non risolta: l’abbandono indiscriminato di rifiuti

Nonostante le promesse elettorali del sindaco Truzzu di garantire una città pulita e un’efficace raccolta differenziata, Cagliari continua a fronteggiare il problema delle discariche selvagge. Una delle zone più colpite è l’area circostante il cimitero di San Michele, dove, in totale mancanza di rispetto per la memoria dei defunti, vengono abbandonati rifiuti di ogni tipo.

Una fotografia condivisa su Facebook da Emanuele Cioglia mostra l’entità del problema: sacchi di spazzatura e rifiuti sparsi ovunque, creando un paesaggio desolante e inaccettabile per una città che aspira a essere pulita e ordinata. Nonostante le numerose multe inflitte, la situazione non sembra migliorare, suggerendo la necessità di implementare ulteriori misure, come l’installazione di telecamere, per contrastare questo fenomeno.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Altre notizie

Cagliari tomorrow