cropped-CATOM-logo-web.png
Accedi
Cerca
Close this search box.

Sorveglianza illecita in un bar di Villasimius: titolare denunciato

Violazione dello Statuto dei Lavoratori: una pratica costosa per il responsabile di un bar

Il proprietario di un bar ristorante a Villasimius, un uomo di 40 anni originario del Nord Italia, è stato denunciato dai Carabinieri del nucleo ispettorato del lavoro per aver  installato delle telecamere per monitorare le attività dei suoi impiegati. Questa decisione gli è costata cara.

La denuncia è stata presentata alla Procura della Repubblica del tribunale di Cagliari. L’accusa specifica è quella di aver installato un sistema di videosorveglianza senza autorizzazione.

La Sanzione Finanziaria
Oltre alla denuncia legale, il titolare è stato anche multato con una somma di 387 euro. Una cifra che potrebbe sembrare modesta, ma che rappresenta un duro colpo per qualsiasi piccola impresa, specialmente in un periodo economicamente delicato.

Lo Statuto dei Lavoratori
Lo Statuto dei lavoratori vieta esplicitamente la sorveglianza da remoto dei dipendenti durante le ore di lavoro. Questa norma è stata istituita per proteggere la privacy e la dignità dei lavoratori, e la sua violazione è presa molto seriamente dalle autorità.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Cagliari tomorrow