cropped-CATOM-logo-web.png
Accedi
Cerca
Close this search box.

Regionali 2024, il centrosinistra potrebbe convergere su Todde (M5S). Ma prima i sondaggi

Dopo l'incontro tra i rappresentanti sardi del Movimento e il leader Giuseppe Conte è forte la candidatura della deputata

L’attuale minoranza in Consiglio regionale pensa a un campo largo che comprenda Dem e Pentastellati in vista del prossimo voto

La scelta del candidato governatore per la Sardegna è ancora un rebus in tutte le coalizioni. Nel centrosinistra il Partito Democratico (PD) potrebbe dare spazio al Movimento Cinque Stelle (M5S) per presentare la figura più adatta, rinunciando così alle primarie. Una decisione basata sul successo del M5S alle elezioni politiche, che li ha visti ottenere risultati migliori rispetto al PD.

Il nome che il M5S ha proposto è quello della deputata Alessandra Todde. Tuttavia, prima che diventi ufficiale, Todde dovrà superare il sondaggio che sarà promosso dalle forze politiche per valutare il gradimento degli elettori, soluzione auspicata anche dalla corrente Progressista per la scelta del candidato di coalizione.

Tra i nomi che potrebbero essere sottoposti al sondaggio anche i big del partito Dem: in prima fila il deputato Silvio Lai e il segretario regionale Piero Comandini, ma sul tavolo anche i nomi degli ex parlamentari Gavino Manca e Romina Mura.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Cappellacci ha accusato Lo Russo di aver cercato di negare all'Isola le risorse finanziarie dovute...
Questa decisione è stata presa durante la riunione del nuovo esecutivo, che si è tenuta...
Alessandra Todde contro la privatizzazione degli aeroporti Sardi...
La governatrice ha ribadito l'importanza di essere coerente con le promesse fatte durante la campagna...
Il segretario dem assume la presidenza con il sostegno trasversale, promettendo un'era di riforme...
Storico giuramento: la Sardegna si affida per la prima volta a una donna...

Altre notizie

Cagliari tomorrow