cropped-CATOM-logo-web.png
Accedi
Cerca
Close this search box.

Ryanair riduce drasticamente l’offerta invernale voli in Sardegna: 300mila posti in meno

Micheal O'Leary Attacca il Governo: "Decreto Stupido" e Aumento dei Voli Internazionali, penalizzate le Isole Itaiane

Ryanair ha annunciato la sua offerta invernale con una significativa riduzione di 300mila posti per la Sardegna, con particolare impatto su Alghero, dove saranno ridotti anche i collegamenti essenziali.

Il CEO di Ryanair, Micheal O’Leary, ha nuovamente criticato il governo per il suo “stupido” decreto basato su dati di bassa qualità. In risposta, la compagnia ha pianificato di aumentare i voli internazionali da Milano mentre ridurrà le rotte domestiche.

Ryanair ha inoltre annunciato l’introduzione di dieci nuove rotte internazionali dalla Lombardia per l’inverno.

L’offerta domestica, tuttavia, subirà gli effetti del decreto governativo sulle tariffe.

Dopo la Sardegna, la Sicilia è ora nel mirino della Compagnia Aerea, con una riduzione prevista dei voli del 10% per l’inverno.

Le rotte precedentemente domestiche avranno ora destinazioni internazionali a causa del decreto governativo.

Micheal O’Leary ha criticato duramente il Decreto del Governo contro il caro tariffe, definendolo stupido e basato su dati inaffidabili. Le nuove rotte invernali da Orio e Malpensa saranno esclusivamente internazionali.

L’Isola vedrà due aeromobili basati, rispetto ai tre della stagione estiva, con una diminuzione del 10% nei voli settimanali rispetto all’inverno 2022, portando a circa 3,2 milioni di passeggeri, 300mila in meno rispetto alle previsioni precedenti al decreto governativo.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Altre notizie

Cagliari tomorrow