cropped-CATOM-logo-web.png
Accedi
Cerca
Close this search box.

Differenze economiche in Sardegna: un’inchiesta di “È sempre Cartabianca” mette in luce le disparità

Disparità in Sardegna, lusso sfrenato a Porto Cervo si contrappone alle crescenti difficoltà economiche nel sud dell'isola

Nel contesto sardo, un’inchiesta condotta dal team giornalistico del programma “È sempre Cartabianca” su Rete4 ha messo in evidenza crescenti disparità economiche, specialmente tra le regioni settentrionali e meridionali dell’isola.

All’interno delle suggestive cornici di Porto Cervo, l’equipe guidata da Bianca Berlinguer ha documentato un’economia fiorente, una realtà quasi sconosciuta alla crisi economica. Riccardo Satta di Spectra Yacht ha fornito una prospettiva su quanto lusso si possa trovare in questo angolo di Sardegna: “Per noleggiare uno yacht di circa 35 metri, si parla di una cifra settimanale di 75mila euro più IVA.

Sulle imbarcazioni come queste, non è raro vedere aperitivi con vini francesi di pregevole rarità, con singole bottiglie che possono raggiungere un valore di ottantamila euro”.

Tuttavia, spostandosi verso il sud dell’isola, la storia cambia drammaticamente. Le aziende sono costrette a licenziare gli operai a causa degli alti costi energetici. Giampiero, un residente locale, condivide il suo difficile percorso: “Ho 56 anni e ho sempre vissuto con mia madre. Da marzo, mi trovo in cassa integrazione, ma non ho ancora ricevuto alcun compenso. Poi, il primo giugno, è arrivato il licenziamento, lasciandomi in una situazione di impotenza e disperazione”.

Questo contrasto economico è particolarmente evidente a Iglesias. Qui, il report del programma ha rilevato una crescente richiesta di aiuto alimentare nelle mense solidali. Gli operatori di queste mense rivelano che “ogni giorno vengono distribuiti circa 140 pasti, e molti di coloro che chiedono assistenza sono individui che, fino a poco tempo fa, nessuno avrebbe mai pensato potessero trovarsi in una simile situazione”.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Altre notizie

Cagliari tomorrow