cropped-CATOM-logo-web.png
Accedi
Cerca
Close this search box.

Rinnovamento del Bastione di Santa Caterina

Cagliari celebra la storia, tra valorizzazione archeologica e innovazione urbana

Il Bastione di Santa Caterina, uno dei gioielli storici di Cagliari, è pronto per un capitolo nuovo e affascinante. Lasciato in disuso per anni, ora si appresta a risplendere nuovamente, grazie ad un progetto approvato dalla Giunta comunale.

Un Balzo nel Futuro, con uno Sguardo al Passato, il sindaco Paolo Truzzu evidenzia l’importanza di questa iniziativa: “Una fondamentale azione di preservazione e valorizzazione del nostro patrimonio storico, che tornerà ad essere un punto di riferimento per cittadini e turisti”. Il suo obiettivo? Che la storia di Cagliari rimanga vivida nelle menti delle future generazioni.

Diverse saranno le trasformazioni in programma. La terrazza del bastione, ad esempio, verrà completamente rivestita in granito grigio fiammato, in armonia con il contesto. Inoltre, una nuova struttura sospesa, posizionata sopra le aree di scavo, garantirà una visita sicura e spettacolare dei reperti archeologici.

Non meno interessante sarà l’accesso ai siti archeologici. Due aperture laterali, situate vicino al Palazzo Boyl, guideranno i visitatori verso straordinarie testimonianze del passato. Dal fascino delle sepolture dell’età del bronzo ai segreti sotterranei di una storica cisterna punica, l’esplorazione sarà un viaggio nel tempo.

Gabriella Deidda, responsabile dei Lavori pubblici, sottolinea la modernità dell’approccio: “Un perfetto equilibrio tra rispetto del patrimonio e visione innovativa. Ecco il futuro della riqualificazione urbana”. Il progetto di rinnovamento del Bastione rappresenta una nuova era per Cagliari: un connubio tra passato e presente, storia e innovazione, tutto da scoprire.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Altre notizie

Cagliari tomorrow