cropped-CATOM-logo-web.png
Accedi
Cerca
Close this search box.

Regione Sardegna: impegno e coinvolgimento attivo nella Settimana Nazionale della Protezione Civile

Dal 9 al 15 Ottobre 2023, tanti gli eventi programmati per sensibilizzare le Comunità sulla Protezione Civile e la riduzione dei rischi

La Settimana Nazionale della Protezione Civile, che si terrà dal 9 al 15 Ottobre 2023, rappresenta un momento di rilevanza fondamentale per la Regione Sardegna. L’Assessore alla Difesa dell’Ambiente, Marco Porcu, ha annunciato con entusiasmo il coinvolgimento attivo della Regione in questo evento.

L’obiettivo principale di questa settimana è quello di sensibilizzare le comunità sulla protezione civile e la riduzione dei rischi.

La campagna mira a educare i cittadini a comportamenti consapevoli e misure di autoprotezione, anche in situazioni di emergenza. Questo impegno non si limita esclusivamente ai cittadini, ma coinvolge attivamente il mondo della scuola, della ricerca, la pubblica amministrazione, le professioni e il volontariato.

La Settimana Nazionale della Protezione Civile è stata istituita nel 2019 dal Presidente del Consiglio dei Ministri.

La prossima settimana vede inoltre una data particolare, infatti, il 13 ottobre, designata come ‘Giornata internazionale per la riduzione dei disastri‘ dalle Nazioni Unite, aggiunge un significato speciale a questo evento.

Durante le due giornate conclusive del 14 e 15 ottobre 2023, i volontari e i comunicatori delle organizzazioni di protezione civile saranno presenti nei gazebo gialli allestiti in numerose piazze dell’Isola per promuovere la campagna “Io non rischio: buone pratiche di protezione civile“.

Nel programma sono previsti anche gli ‘Open day‘, in cui i giovani del Servizio Nazionale Universale e i Volontari delle organizzazioni avranno l’opportunità di conoscere a fondo il sistema di Protezione Civile, visitando le sale operative e il Centro Funzionale Decentrato. I Servizi Territoriali di Cagliari, Sassari, Nuoro e Oristano collaboreranno con le organizzazioni di volontariato locali per portare avanti il progetto “La Protezione Civile sul territorio”, che prevede una serie di iniziative durante tutto l’anno, in stretta collaborazione con le scuole.

In occasione della ‘Giornata internazionale per la riduzione del rischio dei disastri naturali‘, il 13 ottobre, si terrà l’iniziativa nazionale “L’attimo decisivo“, che coinvolgerà le scuole secondarie di primo grado attraverso la lettura di un fumetto creato appositamente per sensibilizzare gli studenti sulle buone pratiche di protezione civile.

Inoltre, il 9 ottobre a Cagliari è prevista una sessione dedicata alla formazione dei giornalisti in collaborazione con l’Associazione della Stampa Sarda, con l’obiettivo di approfondire le tematiche legate alla comunicazione in situazioni di emergenza.

Mercoledì 11 ottobre si terrà un incontro per discutere lo stato della Pianificazione Comunale di Protezione Civile, mentre sabato 14 ottobre sarà dedicato all’analisi dei gemellaggi sull’antincendio boschivo, svoltisi nei mesi di luglio e agosto in Sardegna.

La partecipazione attiva della Regione Sardegna alla Settimana Nazionale della Protezione Civile testimonia l’importanza dell’educazione e della preparazione in materia di Protezione Civile e riduzione dei rischi per tutta la comunità sarda.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Carla Matta, residente a Oristano da alcuni anni dopo il matrimonio, era parte della Cooperativa...
Più di 12.000 donne sfidano la pioggia in una corsa di solidarietà...
elezioni regionali
Le complessità del sistema elettorale Italiano alla luce delle Regionali Sarde...
A proposito dei suoi prossimi impegni, Todde ha confermato che il 8 marzo sarà in...
La Cgia di Mestre calcola la "lunghezza" delle file in tutta Italia degli utenti davanti...
ugo masala funerali
Nella chiesa di San Paolo l'ultimo saluto al primo maresciallo luogotenente morto a seguito di...
Cagliari tomorrow