cropped-CATOM-logo-web.png
Accedi
Cerca
Close this search box.

Sardegna, segnali positivi dal mercato del lavoro: timida crescita nel 2023

Crescita ben distribuita a livello territoriale: chi ha un titolo di studio trova lavoro più facilmente

incidenti lavoro

La Sardegna continua a mostrare segni positivi nel suo mercato del lavoro, con dati Istat che evidenziano un aumento dell’occupazione nei primi nove mesi del 2023 rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Questo trend in crescita rappresenta un incoraggiante segnale di ripresa dopo la difficile fase di crisi causata dalla pandemia nel 2020 e nel 2021.

Nei primi nove mesi del 2023, le posizioni lavorative a tempo determinato sono aumentate del 3% rispetto al 2022, mentre quelle a tempo indeterminato hanno registrato un incremento di circa l’1%. Questo aumento è stato osservato sia tra le posizioni lavorative femminili che tra quelle maschili, indicando un miglioramento generalizzato della situazione occupazionale.

Interessante notare che la crescita dell’occupazione non è limitata a un settore specifico, ma coinvolge tutti i settori produttivi, con incrementi percentuali intorno al 2%. Questo suggerisce che la ripresa economica sta coinvolgendo diversi ambiti dell’economia sarda, contribuendo a rafforzare la stabilità dell’occupazione in tutta la regione.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

lingua blu
Coldiretti ricorda i danni economici provocati dal 2000 in poi e invoca un piano immediato...
Il ministro Urso annuncia piani per il riutilizzo delle miniere di terre rare in Italia,...
I distributori di carburante a Cagliari e in tutta la Sardegna segnalano cifre superiori a...
voli
Ecco quanto costa raggiungere l'isola durante le prossime festività...
gelato
Nel 2023 le famiglie sarde hanno speso per questo gustoso prodotto 43 milioni di euro,...
Confagricoltura sottolinea le problematiche dell'agricoltura sarda in un dettagliato report ai Prefetti...

Altre notizie

Cagliari tomorrow