cropped-CATOM-logo-web.png
Accedi
Cerca
Close this search box.

L’estate infinita del Poetto di Cagliari: 30 gradi e spiaggia affollata

Primo fine settimana di ottobre all'insegna del bel tempo e delle alte temperature

Mentre l’autunno si è ufficialmente fatto strada in molte parti del mondo, a Cagliari il caldo estivo sembra non volersi arrendere. La spiaggia del Poetto, che normalmente in ottobre inizia a svuotarsi, continua ad attirare folla come se fosse piena estate.

Le temperature, oscillanti attorno ai 30 gradi, invitano ancora una volta gli amanti del sole e del mare a godersi la spiaggia dei centomila. Nonostante il calendario indichi ottobre, i bagnanti si accalcano sugli arenili come se fosse pieno agosto. “Agosto? No, è 7 ottobre”, queste poche parole riescono a catturare l’atmosfera che si respira lungo il litorale cagliaritano in questi giorni.

Il sole splende forte nel cielo azzurro e gli ombrelloni, ancora ben piantati nella sabbia, dimostrano quanto il desiderio di prolungare l’estate sia ancora vivo. L’autunno sembra essere ancora un miraggio, almeno per il momento.

La Sardegna si trova sotto l’influenza di un campo di alte pressioni, il che significa che il tempo rimarrà stabile e soleggiato. I venti saranno deboli e il mare, poco mosso, invita a un tuffo rinfrescante.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

scuola
A Tuili, nelle scuole elementari di via San Pietro, la presenza di pipistrelli nei controsoffitti...
carabinieri

Per la quarta volta è stato sorpreso a guidare un’auto senza patente. Questa volta il...

elezioni
Il referente dell'esclusa lista Movimento civico per il centrodestra ha fatto accesso agli atti e...
polizia locale
Il Comune sanziona duramente due locali del Corso Vittorio Emanuele II per l'uso non autorizzato...
Giornata di caos e incidenti: traffico in tilt e feriti gravi in codice rosso...
La presidente Todde risponde alle critiche e traccia la strada per risolvere le criticità del...

Altre notizie

Cagliari tomorrow