cropped-CATOM-logo-web.png
Accedi
Cerca
Close this search box.

Tensione a Gaza, attacco missilistico di Hamas contro Israele. Dichiarato lo stato di “allerta di guerra”

Attacco alle prime ore del mattino da parte dei terroristi di Hamas, tensione altissima.

Tensione alta a Gaza fin dalle prime ore del mattino, quando la popolazione ha assistito a lanci di razzi diretti verso Israele. Molti di questi missili sono stati intercettati dalle batterie di difesa israeliane Iron Dome. L’attacco, secondo fonti locali, ha preso avvio proprio mentre i bambini si dirigevano a scuola, costringendoli a tornare precipitosamente nelle loro case. Le strade, a seguito degli eventi, sono state abbandonate da chi le percorreva.

Hamas, il movimento di resistenza palestinese, ha dichiarato di aver lanciato circa “5.000 razzi” contro Israele all’inizio di questa operazione, che ha denominato ‘Alluvione al-Aqsa’. In un comunicato, Hamas ha espresso l’intento di mettere fine a ciò che definisce “i crimini di Israele” e ha condannato le “profanazioni” avvenute nei Luoghi Santi di Gerusalemme.

Il capo dell’ala militare di Hamas, Mohammed Deif, ha specificato che l’operazione ‘Alluvione al-Aqsa’ è una risposta diretta alle “profanazioni dei Luoghi Santi a Gerusalemme” e al continuo rifiuto di Israele di “liberare i nostri prigionieri”. Ha affermato inoltre che ai miliziani è stato ordinato di “non attaccare donne e bambini” e ha lanciato un appello a tutti i palestinesi affinché si uniscano alla lotta armata. Deif ha affermato che “il nemico è più vulnerabile di quanto si pensi”.

In risposta a questa escalation di violenza, l’esercito israeliano ha dichiarato “lo stato di allerta di guerra”, sottolineando che “l’organizzazione terroristica di Hamas ha iniziato un massiccio lancio di razzi verso il territorio israeliano in diverse località”. Inoltre, Israele ha deciso di richiamare i riservisti per fronteggiare questa crescente crisi.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Altre notizie

Cagliari tomorrow