cropped-CATOM-logo-web.png
Accedi
Cerca
Close this search box.

Arrivo di migranti sulle coste sarde: intervento delle Autorità Locali

Sbarchi separati a Cala Verde e Sant'Anna Arresi portano 21 individui, tunisini ed algerini, al centro di accoglienza di Monastir.

Oggi, 9 ottobre, le coste meridionali della Sardegna hanno visto l’arrivo di un gruppo di ventuno migranti. La composizione del gruppo era variegata: dieci erano di origine tunisina, mentre gli altri undici provenivano dall’Algeria.

L’arrivo iniziale ha avuto luogo presso Cala Verde, situata nella zona di Pula. Qui, dieci individui, tra cui una persona minorenne e tutti di origine tunisina, hanno raggiunto la costa. Fortunatamente, tutte le persone erano in stato di salute stabile. A seguito di una notifica, le Forze dell’Ordine da Domus de Maria, insieme al Nucleo Radiomobile della Compagnia di Cagliari, sono prontamente intervenute.

In seguito, un’impresa incaricata dalla Prefettura ha gestito il trasferimento di questi migranti al Centro di Accoglienza situato a Monastir. In un momento successivo, una situazione simile si è verificata presso la spiaggia di Sant’Anna Arresi, nella località di Porto Pino. Qui, undici migranti algerini hanno toccato la terraferma. In risposta, le Autorità Locali hanno organizzato un trasporto organizzato per portarli al Centro di Accoglienza di Monastir.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Altre notizie

Cagliari tomorrow