cropped-CATOM-logo-web.png
Accedi
Cerca
Close this search box.

Tariffe elevate per voli per Sardegna e Sicilia: una questione da affrontare a Bruxelles

Il Ministro Musumeci ribadisce la necessità di affrontare la questione del "caro tariffe" aeree, non in sede Nazionale ma in Europa

L’Europa deve prendere seriamente in considerazione la questione delle tariffe aeree elevate per le tratte dirette a Sardegna e Sicilia. Questa è la visione espressa da Musumeci, Ministro per la Protezione Civile e le Politiche del Mare, durante la conferenza di Fratelli d’Italia a Brucoli, Siracusa.

Il Ministro Musumeci sottolinea l’importanza dei collegamenti aerei per questi territori, non solo in termini turistici, ma soprattutto per la mobilità quotidiana di chi vi abita e lavora.

La carenza di una solida strategia europea in materia di tariffe aeree è evidente e la sua assenza penalizza chiunque necessiti di spostarsi per ragioni professionali, sanitarie o familiari.

Musumeci insiste sul fatto che la necessità non è quella di voli gratuiti per i residenti, ma piuttosto di tariffe ragionevoli e proporzionate. È inaccettabile, ad esempio, che un volo da Catania a Milano possa costare più di un tragitto intercontinentale come Roma-New York. La questione, ha ribadito inoltre il Ministro, non riguarda lussi come lo shopping, ma spesso necessità vitali.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

A seguito dell'incendio dell'auto di Giuseppe Mellino, Emiliano Deiana sollecita un intervento più deciso sulla...
Tutto è iniziato nel marzo del 2023, quando l'anziano è stato contattato da una presunta consulente finanziaria...
L'inaugurazione dell'anno accademico si focalizza sulla figura di Gigi Riva, unendo sport e valori civili...
Roberto Mura, consigliere comunale di Cagliari, suggerisce di sfruttare via Bellavista per nuovi parcheggi...
Sogin assicura elevati standard di sicurezza per il futuro deposito nazionale dei rifiuti radioattivi. La...
A Pirri, la situazione dei parcheggi è al limite: residenti intrappolati e pedoni a rischio....

Altre notizie

Cagliari tomorrow