cropped-CATOM-logo-web.png
Accedi
Cerca
Close this search box.

Cagliari al primo posto per i Grandi Comuni / Sud e Isole del “City Vision Score 2023”.

La soddisfazione dell'Assessore all'Innovazione Tecnologica, Ambiente e Politiche del Mare, Guarracino, per il Premio alla Città di Cagliari

Durante la celebrazione del City Vision Score 2023, tenutasi ieri 11 ottobre 2023 presso il Centro Congressi di Padova, Alessandro Guarracino, Assessore all’Innovazione Tecnologica, Ambiente e Politiche del Mare del Comune di Cagliari, ha condiviso “a caldo” la soddisfazione e alcune riflessioni in merito agli sforzi sinergici compiuti, che hanno portato al primo posto il Capoluogo Sardo.
L’Assessore ha spiegato come il progresso ottenuto sia stato il risultato di un’incessante dedizione, con l’intera Amministrazione Comunale determinata a migliorare la qualità di vita in città e a facilitare le operazioni delle imprese. Questo senza trascurare l’importanza di agevolare e migliorare l’esistenza delle persone più vulnerabili e in difficoltà.

Nella classifica che valuta l’efficienza delle Amministrazioni Italiane basandosi su sei pilastri chiave delle “Smart City“, il Comune di Cagliari ha brillato, piazzandosi al vertice nella sezione Grandi Comuni / Sud e Isole. Questi pilastri includono: smart governance, smart economy, smart living, smart environment, smart people e smart mobility.

City Vision“, un’iniziativa promossa da Fiera di Padova e Blum, serve come forum per il dialogo tra enti pubblici, settore imprenditoriale e specialisti, focalizzandosi sull’evoluzione in termini di digitalizzazione inclusiva e sostenibile delle città italiane.

Durante i vari incontri organizzati da City Vision in tutto il paese, i Comuni hanno l’opportunità di condividere e illustrare le proprie strategie innovative “intelligenti” ed i metodi adottati per migliorare in diversi ambiti, come trasporti, servizi, gestione energetica e pianificazione territoriale, con l’obiettivo di rendere più agevole e produttiva la vita quotidiana di residenti e aziende.

Questi incontri culminano negli “Stati Generali” delle città intelligenti, un evento che promuove la condivisione di tali progetti per stimolare e ispirare altre amministrazioni in tutto il paese, creando un’atmosfera di cooperazione e progresso da Nord a Sud.

Domenico Lanzilotta ha chiarito che il “City Vision Score” con i suoi 30 criteri di valutazione, è il primo strumento che analizza l’efficienza di tutti i 7.901 comuni italiani. Il territorio di confronto è stato suddiviso in tre macroaree, per diversità geografiche e demografiche dell’Italia, ovvero comparando i comuni in base alla popolazione e al contesto socio-economico più simile: Nord, Centro, Sud ed Isole.
Con orgoglio, Lanzilotta ha annunciato che, tra le città di dimensioni medie, Cagliari si è distinta, posizionandosi al primo posto per il Sud e le Isole. Lo stesso ha anche auspicato che Cagliari possa essere di stimolo per ulteriori iniziative positive nel Mezzogiorno e nelle Regioni Insulari.

Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Altre notizie

Cagliari tomorrow