Cagliari Tomorrow
Accedi

Convalidato il Fermo e disposta la custodia cautelare in carcere per i due indagati del Caso “Mario Mulas”

Si aggrava la posizione degli indagati, contestati reati in concorso con quello di "Rapina".

Dopo aver esaminato attentamente il caso, è stato confermato il Fermo e la Detenzione preventiva in carcere per i due indagati, Ilaria Gaviano, di 39 anni, originaria di Cagliari, e Ciprian Baicenau, rumeno di 46 anni. Per i due sono stati confermati gli arresti della Squadra Mobile e sono stati fermati in relazione all’accusa di rapina ai danni di Mario Mulas, l’uomo di 75 anni trovato senza vita domenica mattina in viale Elmas, nel piazzale dell’azienda che gestiva insieme ai suoi figli.

Durante l’interrogatorio con la P.M. Rita Cariello, e alla presenza dei loro difensori legali, entrambi gli imputati hanno ammesso di aver commesso il furto e la fuga con il furgone di Mulas.

In seguito, durante l’Udienza presieduta dal Giudice Luca Melis, la P.M. Cariello ha ulteriormente contestato agli imputati la responsabilità per la morte dell’anziano, come conseguenza di un altro reato, in concorso.
Nel caso di Ilaria Gaviano, viene anche imputato, inoltre, l‘indebito utilizzo della carta di credito di Mario Mulas, in collaborazione con un terzo individuo, il cui procedimento sarà condotto separatamente.

Al termine dell’udienza, il Giudice per le indagini preliminari, Luca Melis, ha confermato il fermo disposto dalla Squadra Mobile e ha accolto la richiesta della Procura, ordinando la misura cautelare della custodia in carcere per entrambi gli imputati.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Cagliari tomorrow