cropped-CATOM-logo-web.png
Accedi
Cerca
Close this search box.

Attentato a Bruxelles, morto il sospettato. Era stato colpito in uno scontro a fuoco con la Polizia

Morto il sospettato che ieri sera ha sparato a due tifosi svedesi all'urlo di Allah akbar.

L’uomo sospettato di essere l’autore dell’attentato avvenuto a Bruxelles, Abdesalem Lassoued, è morto. Il 43enne era stato ricoverato in rianimazione all’ospedale dopo uno scontro a fuoco con la Polizia belga, secondo quanto riferito dai media locali.

Durante una perquisizione condotta a Schaerbeak, i media riferiscono anche della scoperta di diverse armi da fuoco, alcune delle quali sono state ritrovate in un parco pubblico nelle vicinanze. Gli inquirenti ritengono che una di queste armi potrebbe essere stata utilizzata nell’aggressione in cui hanno perso la vita due cittadini svedesi. Inizialmente, la Procura federale del Belgio aveva sottolineato che l’identità dell’uomo non poteva essere ancora confermata. Tuttavia, ulteriori dettagli emergono in merito all’individuo sospettato, il cui stato di salute è crollato mentre si trovava ricoverato nell’unità di rianimazione dell’ospedale.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Altre notizie

Cagliari tomorrow