cropped-CATOM-logo-web.png
Accedi
Cerca
Close this search box.

Portovesme, siglato l’accordo per la cassa integrazione di 527 lavoratori

A sottoscrivere l’intesa sono stati l’assessore regionale del Lavoro Ada Lai, l’azienda, Confindustria Sardegna Meridionale, le organizzazioni sindacali territoriali e le RSU/RSA aziendali.

È stata recentemente siglata un’importante intesa per la cassa integrazione guadagni straordinaria (CIGS) destinata a 527 lavoratori impiegati presso la Portovesme Srl. L’accordo mira a garantire stabilità ai dipendenti dopo la richiesta di sostegno da parte dell’azienda.

I firmatari di questa intesa includono l’Assessore Regionale del Lavoro, Ada Lai, l’azienda stessa, Confindustria Sardegna Meridionale, le organizzazioni sindacali territoriali e i rappresentanti delle RSU/RSA aziendali.

Il ricorso alla CIGS sarà applicato su base rotativa all’intero organico aziendale presso lo stabilimento della Portovesme Srl, coinvolgendo un massimo di 475 lavoratori al giorno. Questa misura avrà una durata complessiva di 12 mesi, con inizio previsto a partire dal 25 ottobre 2023. La CIGS è stata attivata come una risposta temporanea per affrontare le difficoltà dell’azienda mentre si lavora su un progetto di riorganizzazione.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

La Sardegna registra un incremento significativo nel gettito dell'imposta di soggiorno, guidata da Olbia e...
Sorpresa tra gli scavi: emerge una misteriosa cavità vicino ai campi sportivi dell'Ossigeno...
Il carico gigante nel porto di Oristano diventa argomento di discussione pubblica e preoccupazione locale....
La presidente della Regione, Alessandra Todde, ha preso parte all'evento che ha segnato il cambio...
Un riconoscimento che va oltre la musica: l'impegno sociale e culturale di Paolo Fresu celebrato...
Una nuova sfilata a Cagliari mette in luce stilisti locali e modelli di tutte le...

Altre notizie

Cagliari tomorrow