cropped-CATOM-logo-web.png
Accedi
Cerca
Close this search box.

Nuoro, incendiata l’auto di un’avvocata. Certa l’intenzione intimidatoria

Ennesimo atto intimidatorio a Nuoro nei confronti di persone legate alla giustizia.

La città di Nuoro è stata teatro dell’ennesimo attentato incendiario contro un professionista della giustizia, sollevando nuove preoccupazioni sulla sicurezza degli operatori del settore. Questa volta la vittima è stata l’avvocata Piera Pittalis.

Il gesto intimidatorio è stato eseguito con una chiara intenzione: i colpevoli hanno lasciato una tanica di benzina vuota vicino all’auto dell’avvocata, utilizzando il suo serbatoio come contenitore per l’accelerante con cui hanno appiccato le fiamme.

Questo episodio si inserisce in una serie di attacchi contro professionisti della giustizia nella provincia di Nuoro. Recentemente, un maresciallo dei carabinieri a Siniscola è stato anch’egli oggetto di un attentato incendiario. Alcuni mesi prima, a Nuoro, un’altra avvocata ha subito un attacco simile. Questi eventi stanno sollevando serie preoccupazioni sulla sicurezza degli operatori della giustizia nella regione.

L’attentato contro l’auto dell’avvocata Pittalis è avvenuto in via Monte Nero, nel quartiere di Preda Istrada, durante la notte tra venerdì e sabato. Nonostante la zona fosse ben sorvegliata da telecamere di sicurezza, gli autori dell’incendio non sono stati scoraggiati.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Dopo essere stato stabilizzato sul posto, il 35enne è stato elitrasportato in codice rosso all'ospedale...
I vigili del fuoco intervenuti hanno spento il rogo, mentre i carabinieri della Compagnia di...
incendio rifiuti
La vittima è Bruno Frau, nell'abitazione di Villanuova a Cagliari aveva accumulato cartone e altra spazzatura...
La comunità di Nuoro si riunisce nel dolore per dire addio ai giovani vittime di...
L'iniziativa ha coinvolto non solo la comunità nuorese, ma anche quelle dei comuni circostanti di...
incidente
Secondo le prime ricostruzioni, i due giovani stavano probabilmente giocando all'interno dell'edificio abbandonato insieme ad...

Altre notizie

Cagliari tomorrow