cropped-CATOM-logo-web.png
Accedi
Cerca
Close this search box.

L’intossicazione da stafilococchi, sospetta causa del decesso della giovane aspirante medica.

Dettagli emergono sulla tragica scomparsa di Nicoletta Manconi a Cagliari.

Un possibile batterio legato al consumo di salame causa il decesso dell’ aspirante medica Nicoletta Manconi, 24 anni, che ha perso la vita circa un mese fa. Preoccupata per l’accaduto, sua madre, una professionista del settore medico, ha commissionato un’analisi dettagliata degli alimenti e del frigorifero nella residenza di Nicoletta. Gli esiti hanno evidenziato una significativa presenza di stafilococchi.

Emergono dettagli in merito al decesso di Nicoletta Manconi, futura medica di 24 anni, scomparsa presso l’ospedale Santissima Trinità di Cagliari. La causa potrebbe risiedere in un’eventuale intossicazione da stafilococchi, potenzialmente legata al consumo di salame che Nicoletta teneva nel suo frigorifero, condiviso con una compagna di stanza. Tale sospetto è nato dopo che Maria Giovanna Battasi, medico e madre della giovane, ha richiesto specifici test sull’ambiente alimentare della figlia, che hanno confermato la presenza elevata di tali batteri.

Le indagini relative all’evento sono attualmente in mano alla Procura di Cagliari.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Altre notizie

Cagliari tomorrow