Cagliari Tomorrow
Accedi

Ultrasuoni a pazienti oncologici, la dottoressa di Tertenia condannata all’ergastolo verrà sottoposta a perizia psichiatrica

Alba Veronica Puddu trattò pazienti malati di tumore con terapie alternative che ne avrebbero accelerato la morte

Alba Veronica Puddu, una dottoressa di 53 anni originaria di Tertenia, sarà sottoposta a una perizia psichiatrica. Questa decisione giunge dopo che la dottoressa è stata condannata in primo grado all’ergastolo per omicidio volontario aggravato, circonvenzione di incapace e truffa. L’accusa sostiene che la professionista abbia trattato pazienti affetti da tumori utilizzando metodologie alternative, come ultrasuoni o radiofrequenze, che avrebbero accelerato la loro morte e ridotto l’aspettativa di vita.

La Corte d’Assise d’appello di Cagliari, presieduta dal giudice Massimo Costantino Poddighe, ha deciso di procedere con l’esame psichiatrico preliminare, che verrà condotto da un perito nominato dalla Corte il 2 febbraio. La richiesta di questa valutazione tecnica è stata presentata non solo dai difensori della dottoressa, gli avvocati Gianluca Aste e Michele Zuddas, ma anche dal procuratore generale Luigi Patronaggio.

Nel processo di primo grado, presieduto dalla giudice Tiziana Marogna, la dottoressa Puddu è stata condannata all’ergastolo con isolamento diurno. La Corte ha ritenuto che la dottoressa avesse agito con dolo intenzionale, somministrando terapie di cui sapeva che avrebbero ridotto l’aspettativa di vita dei pazienti terminali. La perizia psichiatrica sarà fondamentale per valutare la capacità di intendere e volere della dottoressa Puddu, offrendo ulteriori approfondimenti su questa complessa vicenda giudiziaria.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Il 75enne e scivolato in un pozzo profondo ma grazie ai rapidi soccorsi è stato...
L'incredibile episodio questa mattina in via Dante nel pieno centro di Cagliari...
162 passeggeri e 67 membri dell'equipaggio sbarcati per consentire le ispezioni: nessun ordigno trovato a bordo...
Il Consiglio Comunale si schiera contro la costruzione di stazioni elettriche e valuta azioni legali...
Proseguono le Indagini sulle dinamiche dell'aggressione a Scuola, mentre emergono dettagli sulla lunga battaglia contro...
Sembrerebbe stabile dopo l'Operazione, il 15enne ferito a Capoterra continua la sua lotta per la...
Cagliari tomorrow