cropped-CATOM-logo-web.png
Accedi
Cerca
Close this search box.

Ussana: tenta di sfuggire al controllo dei Carabinieri, arrestato poi per droga

Si chiude nel bagno del bar per evitare la perquisizione dei Carabinieri, ma la droga viene rinvenuta a casa della convivente

Nella notte, nel comune di Ussana, si è verificato un fatto che ha richiamato l’attenzione delle Forze dell’Ordine locali.

Un ventiduenne, già noto alle Autorità, è stato tratto in custodia dai Carabinieri della Stazione di Dolianova, accusato di possesso di droga a fini di spaccio. Nella stessa circostanza, è stata coinvolta e denunciata una donna di 27 anni, residente nella zona.

Prima del suo arresto, il giovane era stato sottoposto a un controllo dei Carabinieri in un bar del paese, all’interno del quale era stato sorpreso con 640 euro in contanti, senza riuscire a fornire una spiegazione plausibile per la somma.

All’arrivo dei Militari, il giovane aveva tentato, inoltre, di eludere la verifica, rifugiandosi nel bagno del locale.

La situazione ha condotto a una perquisizione presso la residenza della convivente del giovane, durante la quale sono stati scoperti e sequestrati: 532 grammi di marijuana, 6,25 grammi di cocaina, suddivisa in dosi preconfezionate e parzialmente in boccioli di cannabis in processo di essiccazione, oltre ad hashish per 1,74 grammi.
Il sequestro ha incluso anche materiale per il taglio delle droghe, una bilancia di precisione e attrezzi per il confezionamento delle dosi.

Le sostanze confiscate sono state registrate e sono al momento custodite presso la Stazione dei Carabinieri in attesa di essere inviate ai laboratori del RIS di Cagliari per gli esami di routine.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Cagliari tomorrow