cropped-CATOM-logo-web.png
Accedi
Cerca
Close this search box.

Sardegna, il clima mite incide sul commercio di abbigliamento invernale

L'autunno caldo non invoglia all'acquisto: commercianti in crisi

La Sardegna sta sperimentando un autunno particolarmente caldo che sta avendo ripercussioni inaspettate sul settore del commercio, in particolare sugli acquisti di abbigliamento invernale. Le vendite di capispalla, calzature e accessori tipici della stagione fredda hanno subito un calo significativo, spingendo i commercianti a cercare soluzioni per mitigare le perdite.

Con temperature che ricordano più la primavera che l’autunno, gli abitanti dell’Isola hanno rinviato l’acquisto di indumenti invernali, causando preoccupazione tra i negozianti. Questi ultimi, di fronte a un magazzino pieno di collezioni autunno-inverno non smerciate, si trovano in difficoltà. La situazione ha portato Fismo, Federazione dei negozi di abbigliamento aderente a Confesercenti, a prendere una posizione proattiva.

In risposta a questa sfida, Fismo ha avanzato una proposta formale: posticipare l’inizio dei saldi invernali. Questa misura consentirebbe ai commercianti di avere un lasso di tempo maggiore per recuperare le vendite. La richiesta è stata formalizzata attraverso una lettera indirizzata all’assessore regionale al Commercio, nella quale si sollecita lo spostamento dell’avvio dei saldi alla prima settimana di febbraio.

Mentre i negozianti attendono una risposta dalla Regione, il settore dell’abbigliamento invernale in Sardegna rimane in bilico. La sfida che si presenta è duplice: da un lato, la necessità di adattarsi a un clima che sfugge ai consueti schemi stagionali; dall’altro, la ricerca di strategie commerciali flessibili che permettano di fronteggiare fenomeni simili in futuro.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Il progetto prevede la realizzazione di una struttura imponente, con 35.000 metri quadri di spazi...
fisco
Elaborazione della Cgia di Mestre: nell'isola in un anno evasione stimata di 2.269 milioni di euro...
La famiglia Moratti cede il 35% di Saras a Vitol, segnando una svolta storica per...
lavoro
In 8 anni persi circa 4.500 autonomi tra artigiani e commercianti, resistono gli agricoltori: i...
polizia locale
Per il dirigente domanda entro il 29 febbraio, le altre unità selezionate saranno immesse in...
aereo
Sulla rotta Bologna - Cagliari costi in picchiata dell'83% rispetto a quando richiesto durante le...
Cagliari tomorrow