cropped-CATOM-logo-web.png
Accedi
Cerca
Close this search box.

Trasversale Sarda, scelti i tre progetti per il tracciato Oristano-Tortolì

Tre gli itinerari passati alla fase di approfondimento, considerati ottimali anche sulla base dell'impatto sul territorio.

L’assessore regionale dei Lavori Pubblici, Pierluigi Saiu, ha tenuto un importante incontro a Samugheo con i sindaci dell’oristanese, del nuorese e dell’Ogliastra per discutere della nuova Trasversale Sarda, un progetto ambizioso che mira a migliorare la mobilità e a contrastare lo spopolamento delle aree interne dell’isola.

Il focus dell’incontro era la presentazione di sei alternative progettuali sviluppate da Ois, Opere e infrastrutture della Sardegna, società in-house della Regione, e da un gruppo di progettazione. Queste alternative riguardano il tracciato stradale che collegherà Oristano e Tortolì. Tra le sei opzioni, tre sono state selezionate per la fase di ulteriore approfondimento, basandosi sull’impatto previsto sul territorio.

L’assessore Saiu ha sottolineato l’importanza di “coinvolgere attivamente le autorità locali e il territorio nella definizione del progetto. Nessuna decisione verrà impostata dall’alto”.

Il progetto della Trasversale Sarda è di notevole importanza, poiché mira a creare un’infrastruttura stradale unitaria lunga 160 chilometri. Questa strada non solo migliorerà la mobilità e la sicurezza stradale ma rappresenterà anche uno strumento chiave per combattere lo spopolamento nelle zone interne della Sardegna.

Per avanzare ulteriormente con il progetto, la Giunta ha approvato una variazione di bilancio che prevede uno stanziamento di 8 milioni di euro. Queste risorse saranno utilizzate per sviluppare le alternative progettuali in progetti concreti con fattibilità tecnica ed economica, inclusa la progettazione definitiva. Questo passo è cruciale per raccogliere i finanziamenti necessari per un progetto stimato in circa 2 miliardi di euro.

L’obiettivo è anche accelerare i tempi per l’avvio dei lavori. L’assessore Saiu ha avuto l’opportunità di discutere delle criticità nella viabilità provinciale nell’oristanese con i comitati locali e si è impegnato a “riconoscere le urgenze e a individuare le risorse necessarie per gli interventi essenziali, considerando l’ampia rete stradale provinciale in tutta la Sardegna”.

Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

A seguito dell'incendio dell'auto di Giuseppe Mellino, Emiliano Deiana sollecita un intervento più deciso sulla...
Tutto è iniziato nel marzo del 2023, quando l'anziano è stato contattato da una presunta consulente finanziaria...
L'inaugurazione dell'anno accademico si focalizza sulla figura di Gigi Riva, unendo sport e valori civili...
Roberto Mura, consigliere comunale di Cagliari, suggerisce di sfruttare via Bellavista per nuovi parcheggi...
Sogin assicura elevati standard di sicurezza per il futuro deposito nazionale dei rifiuti radioattivi. La...
A Pirri, la situazione dei parcheggi è al limite: residenti intrappolati e pedoni a rischio....

Altre notizie

Cagliari tomorrow