cropped-CATOM-logo-web.png
Accedi
Cerca
Close this search box.

Eroi a quattro zampe: cani salvavita premiati a Cagliari

Riconoscimento Speciale per Cani Addestrati nella Rilevazione delle Crisi Glicemiche, un Sostegno Vitale per i Pazienti Diabetici

Le loro capacità olfattive straordinarie sono diventate un baluardo nella lotta contro il diabete, sono cani dotati di un senso eccezionale, sono in grado di rilevare precocemente le crisi glicemiche, fornendo un avviso vitale per i pazienti diabetici. A Cagliari, undici di questi eroi a quattro zampe, insieme ai loro addestratori, sono stati onorati con i “diplomi di cane allerta nel diabete“. La cerimonia ha visto la partecipazione di Monja Frongia e Fabrizio Farris, esperti addestratori cinofili, nonché dei familiari dei pazienti diabetici. Questi ultimi hanno espresso profonda gratitudine per il supporto aggiuntivo fornito dai cani nella gestione quotidiana delle crisi glicemiche.

L’evento si è svolto presso l’Hotel Regina Margherita, con la presenza di personalità di spicco come Graziella Puddu, secondo Vice Governatore, Anna Maria Cannas, Presidente della Sesta Circoscrizione del Distretto 108L, Sandra Cois, Presidente di Zona 6B, Mauro Andretta, Presidente dell’AILD, e il Lions Club Cagliari Saint Remy, rappresentato dalla sua presidente Duska Tutovic. Tra gli ospiti c’erano anche Roberto Zampieri di Progetto Serena Onlus. Inoltre, vi è stata una partecipazione telefonica da parte di Sara Calgaro, Presidente, e Francesca Soggiu, Vicepresidente e Responsabile Medico, che hanno espresso il loro apprezzamento e riconoscimento per l’impegno e il supporto che il L.C. Cagliari Saint Remy ha fornito a questo progetto fin dal suo inizio, promuovendolo e presentandolo all’AILD, che lo ha trasformato in un’iniziativa istituzionale. Un ringraziamento speciale è stato rivolto a Gianni Masala, referente provinciale di Cagliari, per il suo impegno e dedizione.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Cagliari tomorrow