cropped-CATOM-logo-web.png
Accedi
Cerca
Close this search box.

Regione Sardegna: conclusa l’assegnazione delle Risorse ai Consorzi Industriali

Il Presidente Solinas e l'Assessore Pili: una svolta per il Sistema Economico Sardo con la riqualificazione delle Aree Industriali.

L’Amministrazione Regionale ha concluso il processo di assegnazione di fondi significativi destinati ai Consorzi Industriali. Una somma complessiva di 15 milioni di euro, come stabilito nella Delibera del 6 ottobre, sarà distribuita nei prossimi tre anni (2023, 2024 e 2025) per lo sviluppo e riqualificazione delle infrastrutture nelle zone industriali della Sardegna. Il Presidente della Regione, Christian Solinas, ha sottolineato l’importanza di questo finanziamento, evidenziando il suo ruolo cruciale nel miglioramento e nell’espansione delle aree industriali sarde. L’obiettivo è quello di creare nuove opportunità di lavoro e di rafforzare il sistema economico dell’Isola. Ogni Consorzio Industriale Provinciale riceverà un importo di €1.875.000. Questa distribuzione equa delle risorse finanziarie garantisce un supporto ampio e diversificato, con un totale di dieci progetti approvati. Le iniziative finanziabili spaziano dalla manutenzione straordinaria e messa in sicurezza o a norma di infrastrutture esistenti, al completamento di opere pubbliche, fino alla bonifica di insediamenti produttivi non più in uso e alla realizzazione di nuove infrastrutture di rilevanza comunale o sovracomunale. L’Assessore dell’Industria, Anita Pili, ha chiarito che l’obiettivo di questi finanziamenti è rafforzare il supporto alle Amministrazioni locali e alle aziende, migliorando la qualità delle aree industriali. Ciò dovrebbe attrarre nuovi investimenti e aumentare la competitività delle imprese esistenti. I Consorzi Industriali Provinciali selezionati per ricevere il finanziamento, insieme ai rispettivi progetti, includono, per quanto concerne il Consorzio Industriale Provinciale di Cagliari, il progetto selezionato per lo sviluppo infrastrutturale dell’area industriale di Macchiareddu. Questo specifico intervento si focalizza sull’infrastrutturazione dell’area delimitata dalla 2^ strada est, la 6^ strada e la Strada Provinciale 92. L’obiettivo è quello di potenziare le infrastrutture esistenti e di sviluppare ulteriormente questa zona strategica per l’economia locale, creando così un ambiente più efficiente e attrattivo per le imprese attuali e future.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Carla Matta, residente a Oristano da alcuni anni dopo il matrimonio, era parte della Cooperativa...
Più di 12.000 donne sfidano la pioggia in una corsa di solidarietà...
elezioni regionali
Le complessità del sistema elettorale Italiano alla luce delle Regionali Sarde...
Un tragico incidente ha spezzato la vita di un vigile urbano a Siamaggiore: la comunità...
A proposito dei suoi prossimi impegni, Todde ha confermato che il 8 marzo sarà in...
La Cgia di Mestre calcola la "lunghezza" delle file in tutta Italia degli utenti davanti...
Cagliari tomorrow