cropped-CATOM-logo-web.png
Accedi
Cerca
Close this search box.

Coppia coinvolta in tentativo di contrabbando di droga al carcere di Uta

Nonostante una perquisizione iniziale non abbia rivelato la presenza di sostanze illecite sul detenuto, gli strumenti diagnostici hanno successivamente individuato l'involucro nel retto della donna

La Polizia Penitenziaria del carcere di Uta ha compiuto un’importante operazione, sorprendendo la moglie di un detenuto mentre tentava di passare sostanze stupefacenti durante un colloquio in carcere. Durante il colloquio, la donna ha estratto un involucro contenente droga dalle parti intime, cercando di cederlo al marito detenuto.

Nonostante una perquisizione iniziale non abbia rivelato la presenza di sostanze illecite sul detenuto, gli strumenti diagnostici hanno successivamente individuato l’involucro nel retto. Dall’analisi successiva è emerso che conteneva 10 grammi di hashish e 10 grammi di cocaina.

Durante il tentativo di contrabbando, i poliziotti hanno interrotto il colloquio e perquisito i coniugi. Sebbene inizialmente l’involucro non fosse stato individuato, l’uso del controllo radiografico ha rivelato la sua presenza nel retto del detenuto. Successivamente, le analisi hanno confermato la natura della sostanza stupefacente.

La moglie del detenuto è stata denunciata a piede libero e il caso è stato segnalato al Procuratore della Repubblica.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Carla Matta, residente a Oristano da alcuni anni dopo il matrimonio, era parte della Cooperativa...
ugo masala funerali
Nella chiesa di San Paolo l'ultimo saluto al primo maresciallo luogotenente morto a seguito di...
ospedale Greca Melis
La 72enne, urtata sulla statale 130 da una vettura condotta da un giovane di Decimomannu,...
autoambulanza
L'incidente in via La Vega, il conducente trasportato in codice giallo al Brotzu...
L'episodio ha richiesto l'intervento tempestivo del servizio di emergenza 118, che ha inviato un'ambulanza sul...
Il trasferimento d'urgenza in sala operatoria aveva permesso di praticare il cesareo, consentendo la nascita...
Cagliari tomorrow