cropped-CATOM-logo-web.png
Accedi
Cerca
Close this search box.

Tragedia a Pistoia: morto il neonato di Laura Porta

Il trasferimento d'urgenza in sala operatoria aveva permesso di praticare il cesareo, consentendo la nascita del bambino, ma purtroppo le complicazioni successive non hanno permesso di salvare entrambe le vite

Il piccolo Andrea Fasano, figlio di Laura Porta, l’infermiera 36enne di Bolotana deceduta all’ottavo mese di gravidanza a Pistoia, ha perso la vita all’ospedale Meyer di Firenze.

Il neonato era nato tramite parto cesareo, ma le sue condizioni di salute erano apparse gravi sin dall’inizio. Dopo una settimana di ricovero, purtroppo, il neonato non ce l’ha fatta.

Laura Porta, la madre del bambino, era morta a causa di un’emorragia cerebrale, ipoteticamente causata da un aneurisma. Il compagno, Antonio Fasano, aveva chiamato il 118 dopo che Laura aveva avuto un malore in bagno, seguito da un improvviso crollo. Fasano aveva tentato di rianimarla prima dell’arrivo dell’ambulanza.

Il trasferimento d’urgenza in sala operatoria aveva permesso di praticare il cesareo, consentendo la nascita del bambino, ma purtroppo le complicazioni successive non hanno permesso di salvare entrambe le vite.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

In particolare, è stato stanziato il finanziamento per il noleggio triennale di un elicottero dedicato...
È stato un episodio che ha destato preoccupazione nella zona, ma fortunatamente si è risolto...
Dopo aver ricevuto l'allarme dal comando di bordo del mercantile rumeno, la sala operativa della...
L'impatto tra lo scooter e l'automobile è stato violento, causando al centauro lesioni serie che...
Cadute pericolose per un ragazzo e una ragazza durante attività equestri separate a Cagliari e...
L'intervento dei vigili del fuoco nel Sinis, distrutto un riparo per il deposito di roulotte...

Altre notizie

Cagliari tomorrow