cropped-CATOM-logo-web.png
Accedi
Cerca
Close this search box.

Investita in bicicletta, non ce l’ha fatta Greca Melis

La 72enne, urtata sulla statale 130 da una vettura condotta da un giovane di Decimomannu, è morta al Brotzu. La sindaca Cadeddu invoca di fare presto per la realizzazione della sopraelevata

ospedale Greca Melis

È morta all’ospedale Brotzu Greca Melis, la 72enne urtata dall’auto guidata da un giovane mentre in bicicletta percorreva la statale 130 a Decimomannu. L’incidente si è verificato nella mattinata di sabato.

La donna era caduta rovinosamente sull’asfalto, battendo la testa e perdendo i sensi. I soccorritori l’hanno trasportato con l’elisoccorso all’ospedale di Cagliari, dove però è morta qualche ora dopo.

Graca Melis era vedova, madre di cinque figli. Un incidente che ripropone il problema della sicurezza della statale 130 in quel tratto, soprattutto per chi la percorre a piedi o in bicicletta.

La sindaca Monica Cadeddu, nell’esprimere cordoglio ai familiari della vittima, ha invocato la realizzazione della sopraelevata per mettere in sicurezza coloro che vivono nella zona. Un’opera per la quale manca solo la valutazione di impatto ambientale, da parte del Ministero, per dare il via libera ai lavori.

 

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

In particolare, è stato stanziato il finanziamento per il noleggio triennale di un elicottero dedicato...
È stato un episodio che ha destato preoccupazione nella zona, ma fortunatamente si è risolto...
Dopo aver ricevuto l'allarme dal comando di bordo del mercantile rumeno, la sala operativa della...
L'impatto tra lo scooter e l'automobile è stato violento, causando al centauro lesioni serie che...
Cadute pericolose per un ragazzo e una ragazza durante attività equestri separate a Cagliari e...
L'intervento dei vigili del fuoco nel Sinis, distrutto un riparo per il deposito di roulotte...

Altre notizie

Cagliari tomorrow