cropped-CATOM-logo-web.png
Accedi
Cerca
Close this search box.

Comunali a Cagliari, Alessandra Zedda ufficialmente candidata sindaco del centrodestra

Tuttavia, il Psd’Az ha annunciato la sua uscita dalla coalizione, denunciando dinamiche politiche ritenute inaccettabili.

Alessandra Zedda è stata ufficialmente designata come candidata sindaco per il centrodestra a Cagliari, annunciando la convergenza su di lei di quasi tutti i partiti dell’alleanza. Tuttavia, il Psd’Az ha annunciato la sua uscita dalla coalizione, denunciando dinamiche politiche ritenute inaccettabili.

Il comunicato rilasciato dal Psd’Az esprime preoccupazione per le modalità adottate durante la designazione della candidata, affermando che queste violano i principi di lealtà e correttezza che dovrebbero caratterizzare la politica. Nonostante ciò, Zedda ha lanciato un appello per la ricomposizione delle divergenze, sottolineando l’importanza di unire le forze per il bene di Cagliari.

La Lega di Matteo Salvini ha dato il suo sostegno alla candidatura di Zedda, ma l’auspicio è quello di riportare il Psd’Az all’interno della coalizione. Zedda ha manifestato la volontà di lavorare insieme per il progresso della città, sottolineando l’importanza di Cagliari come punto di riferimento per tutta la Sardegna, con un occhio rivolto al Mediterraneo.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

L'esecutivo ha adottato una delibera che annulla la precedente decisione di febbraio, la quale aveva...
andrea piras
La dinamica "dell'uomo solo al comando" ha tradito i valori del Carroccio, subito candidato per...
Questi insegnanti si trovano di fronte a una situazione ingiusta, in cui i costi per...
Tra gli obiettivi di governo, Zedda ha sottolineato l'importanza di attrarre investimenti, difendere le attività...
La decisione di intitolare la passeggiata a Gigi Riva è un omaggio significativo alla sua...
Massimo Zedda ha già ricoperto la carica di sindaco di Cagliari dal 2011 al 2019,...

Altre notizie

Cagliari tomorrow